GOLF, FINALE CHALLENGE INTER-DISTRETTUALE PER LA POLIOPLUS

Il Golf Club «Le Fonti» di Castel San Pietro Terme ha ospitato la Finale Challenge Inter-distrettuale di golf dei Distretti 2071/2072 (Toscana ed Emilia-Romagna) con la gara Finale «Rotary Road to Andalusia 2016», campionato che da alcuni anni vede golfisti rotariani e amici sfidarsi sui fairways e sui greens. Notevole l’affluenza alla gara di golf che ha visto partecipare oltre cento giocatori, tra rotariani, amici e soci del Golf Club «Le Fonti», circolo che anche quest’anno ha messo a disposizione le 18 buche del campo e le sue belle strutture per contribuire al grande progetto “Polio Plus” del Rotary International. La gara era valida quale Finale del Challenge Inter-distrettuale 2071-2072 costituito da 15 appuntamenti, e organizzato dalla fellowship rotariana AIRG (Associazione Rotariana Rotariani Golfisti) sui più bei campi di golf dell’Emilia-Romagna e della Toscana. Circuito reso possibile da sponsor di prestigio.
L’AIRG (Associazione Italiana Rotariani Golfisti) è una delle numerose Fellowship culturali e sportive, riconosciute ufficialmente dal Rotary International; il suo scopo è di fare incontrare e di favorire l’amicizia tra gli appassionati dello sport golfistico di tutto il mondo appartenenti al Rotary, raccogliendo nel contempo fondi per i service del Rotary. Il ricavato delle gare è destinato al progetto PolioPlus. Quest’anno i rotariani golfisti italiani hanno già raccolto 150 mila euro per il progetto Polio Plus. Oltre a Polio Plus i rotariani golfisti contribuiscono anche a diversi progetti portati avanti dai Rotary Club che ospitano le gare. Per il prossimo anno è già previsto un nuovo Challenge Inter-distrettuale che, oltre ai distretti rotariani 2071 e 2072, comprenderà anche il distretto emiliano-lombardo 2050.
Alla premiazione erano presenti, oltre ai rappresentanti degli sponsor, il Presidente del Golf Club «Le Fonti» Ivano Serrantoni e il Consigliere Nazionale AIRG Mario Mariani.
Sono stati, tra gli altri, premiati i rotariani:
1a categoria AIRG:
1° lordo: Paolo Tacchi; 1° netto: Riccardo Rosi;
2a categoria AIRG:
1° netto: Alberto Lasagni; 1° ladies: Maria Grazia Zanzi; 1° seniores: Fedro Minzoni