RC Rimini Riviera, una giornata a tutto gas

Nel corso dell’ELF CIV, il Campionato Italiano di Velocità, il Rotary Club Rimini Riviera ha mantenuto la promessa fatta l’inverno scorso, quando ospitò in una serata alcuni piloti della Riders’ Land, ossia quella di seguirli anche da vicino e nelle giornate di gare.
Detto e fatto. L’occasione è stato il weekend di gare a Misano World Circuit. Clima torrido e tanta adrenalina, oltre al privilegio di poter seguire le gare da una sala a ridosso dei box e di incontrare nel corso della mattinata i piloti conosciuti mesi, quando in una pausa fra prove e gare hanno dedicato qualche minuto per raccontare la loro esperienza in pista a Misano.
Oltre ai numerosi giovani piloti romagnoli, sono intervenuti anche il Presidente della Federmoto Giorgio Copioli che ha raccontato l’attività della federazione per la promozione sportiva e la sicurezza, oltre al responsabile CIV per la Federazione, Simone Folgori, che ha raccontato l’evoluzione dei programmi a favore della crescita dei giovani piloti italiani nell’ambito del Campionato.
Il dominatore del campionato italiano Superbike, Michele Pirro, ha invece ripercorso anche la sua esperienza di collaudatore Ducati MotoGP, nonché protagonista quest’anno al Mugello.
“Correrò nella top class anche a Misano con una wild card – ha detto – e sarà bellissimo perché qui davvero si respira un clima di enorme passione che coinvolge per l’intera settimana il territorio, i turisti ed i tanti appassionati”.
In sala si sono presentati ragazzi giovani e promettenti come Kevin Zannoni, Marco Bussolotti, Lorenzo Gabellini, Matteo Ferrari e Marco Bezzecchi, protagonista nella Moto3 nel motomondiale.
La giornata è stata coordinata dai soci Fabrizio Santarini che ha coinvolto i vertici del Motoclub Renzo Pasolini e da Andrea Albani, managing director di Misano World Circuit.