SUSHIL GUPTA SI DIMETTE DA PRESIDENTE NOMINATO DEL RI

Sushil Gupta ha rassegnato le sue dimissioni da Presidente nominato del #Rotary International per motivi di salute. In seguito alle dimissioni, si terrà a breve la selezione del nuovo Presidente nominato del Rotary International. Questo il messaggio personale di Gupta.
Carissimi Amici Rotariani,
è con profondo rammarico che annuncio le mie dimissioni come Presidente nominato del Rotary International. Sebbene fosse il mio sogno poter ricoprire l’incarico di Presidente, per motivi di salute non sono in grado di dedicare il meglio delle mie energie a Voi e all’Ufficio di Presidenza in questo momento. Ritengo che il Rotary meriti il massimo da coloro che sono stati eletti a rappresentare questa nostra grande organizzazione.
Ho preso questa difficile decisione dopo tante riflessioni e conversazioni con la mia famiglia. Non è solo un grande dispiacere per noi, ma so benissimo che sarà un disappunto per tanti Rotariani dell’India che erano così orgogliosi di avere di nuovo qualcuno dal nostro Paese come Presidente. Ma so anche che questa è la migliore soluzione per il Rotary International.
Sono Rotariano da oltre 40 anni e il Rotary mi ha dato tutto quello che potevo chiedere. E non c’è stato altro onore più grande essere stato selezionato dalla Commissione di nomina come Presidente del Rotary per l’anno rotariano 2020/2021. Continuerò a svolgere il mio servizio di orgoglioso Rotariano e a realizzare alcune grandi iniziative che mi ero promesso di fare durante il mio anno di presidenza, perché so che siamo pronti a grandi cose in futuro.
Auguro il meglio al candidato che prenderà il mio posto e ringrazio tutti per il sostegno e l’incoraggiamento mostratemi durante lo scorso anno.
Sushil Gupta