IL GOVERNATORE DEL DISTRETTO ROTARY 2072 IN VISITA AL CLUB RIMINI RIVIERA

Visita del Governatore Andrisano al Club Rimini Riviera

23 luglio 2019 Rimini

Flessibilità. Intorno a questo nuovo profilo del Rotary, indicato dal Presidente Internazionale Mark Daniel Maloney, il Governatore del Rotary Distretto 2072, Angelo Oreste Andrisano, ha fatto visita martedì 23 luglio al Rotary Club Rimini Riviera, dando vita al tradizionale incontro di apertura dell’annata rotariana svoltosi quest’anno al Ristorante Quartopiano.

Nel pomeriggio si sono susseguiti per Andrisano, che era accompagnato dal Prefetto Fausto Arcuri e dalle rispettive consorti, gli appuntamenti con il Consiglio direttivo e con le 19 Commissioni del Club istituite dal Presidente Paolo Braccini.

Ospiti per tutta la giornata i ragazzi dell’Interact appena costituito e di cui è padrino il Rimini Riviera.

“Ho conosciuto da vicino un Club di altissimo profilo – ha detto Andrisano – Fin d’ora vi auguro una grande annata che coinciderà con i festeggiamenti dei 40 anni dalla sua fondazione. Condividiamo le indicazioni internazionali che ci chiedono più dinamismo, più service e maggiore flessibilità. Cambia il mondo, cambiano abitudini e necessità, quindi è importante che anche l’organizzazione del Club si interroghi su come offrire una proposta più efficace e utile ai Soci. Partiamo dalla famiglia, dal suo coinvolgimento, perché sarebbe sbagliato considerarla alternativa al Rotary, bensì deve essere complementare. Nel pieno rispetto della tradizione, immaginiamo un Rotary più semplice anche nelle forme”.

 

Altro importante contenuto della visita del Governatore Andrisano è stata l’attenzione ai giovani: “Il Distretto rilancerà il premio dedicato alle startup del territorio, siano esse emanazione di spin-off universitari che frutto di iniziative di giovani imprenditori. Avremo una giornata dedicata a questo tema e alla premiazione delle migliori realtà. In generale, lo sguardo verso i giovani deve considerarsi una priorità, anche per nuovi ingressi nel Rotary. Sono loro ad essere più ricettivi e sensibili rispetto ad alcuni temi quali, ad esempio, quelli della sostenibilità ambientale, della salute e del rispetto della persona, con stili di vita adeguati”.

Andrisano ha anche annunciato che al centro dei contenuti proposti dal Distretto ci saranno i temi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.

Al termine della serata il Governatore Andrisano ha voluto attribuire a tre Soci del Club un riconoscimento per il loro fattivo impegno al servizio del Rotary, consegnando una speciale spilla dell’annata internazionale a Marco Alessandrini, Roberta Mariotti e Vito D’Ambrosio.

 

Cesare Trevisani

Presidente Commissione “Comunicazione e rapporti con i media e con gli Enti”

R.C. Rimini Riviera