Il messaggio di giugno del Presidente internazionale Holger Knaack

A gennaio 2020, quando avevo annunciato il mio tema presidenziale, Il Rotary crea opportunità, ed avevo parlato dei cambiamenti che il Rotary doveva accogliere, nessuno di noi aveva idea di quanto velocemente sarebbero arrivati i cambiamenti. Ma io sono da sempre dell’opinione che bisogna guardare alle sfide come opportunità. Quest’anno, abbiamo colto nuove opportunità per re-immaginare ciò che il Rotary potrebbe essere. Per anni, abbiamo discusso dei modi per rendere il Rotary flessibile e adattabile, e abbiamo fatto alcuni esperimenti. Quest’anno, abbiamo tutti sperimentato – e ci siamo riusciti! Le riunioni online sono ormai un appuntamento fisso e i club invitano ospiti da tutto il mondo alle loro riunioni.

Susanne ed io amiamo incontrare i membri della famiglia Rotary di tutto il mondo, e ci è mancato vedervi di persona durante l’anno. Ma per me, è stato un nuovo modo di vivere il Rotary. Abbiamo viaggiato per il mondo virtualmente. Ho incontrato migliaia di voi in sicurezza, più di quanto avrei fatto altrimenti. Non ho mai messo piede nel mio ufficio di Evanston come Presidente, eppure abbiamo trovato nuovi modi per svolgere il lavoro, riducendo le spese di viaggio.

Questo è il Rotary che abbiamo sperimentato nel 2020/2021: agile, adattabile e creativo. Il prossimo passo non è di tornare a come erano le cose prima della pandemia. Dobbiamo andare avanti. Applichiamo ciò che abbiamo imparato per offrire nuove esperienze e opportunità ai nostri soci, come la partecipazione online come opzione regolare.

Abbiamo bisogno di un Rotary più giovane e diversificato ad ogni livello per mantenere forti i nostri club. Il significato di diversità varia da regione a regione, ma io vi incoraggio ad accogliere persone di ogni provenienza. Un altro passo che tutti noi possiamo fare è aumentare il numero di donne e ampliarne il loro ruolo ovunque.

Sono contento che molti ora vedono il Rotary e i club Rotaract alla pari. Continuiamo ad andare in questa direzione invitando i club Rotaract a far parte di tutto ciò che facciamo. Non sprechiamo nessuna opportunità per raggiungere i giovani leader, ma collaboriamo con il Rotaract e investiamo nei nostri numerosi nuovi approcci.

Sono molto orgoglioso dell’opera che il Rotary sta facendo per combattere il COVID-19, sostenendo le campagne di vaccinazione con la promozione della distribuzione equa e la lotta alla disinformazione. Ma dobbiamo anche continuare a fare tutto il possibile per porre fine alla polio. E ora abbiamo l’opportunità di operare in una nuova area d’intervento: l’ambiente.

Il mondo oggi è un posto diverso da quando ho annunciato per la prima volta che Il Rotary crea opportunità. Possiamo tutti essere orgogliosi di come abbiamo aggiornato ciò che il Rotary può essere quest’anno. Continuiamo su questa strada, prendendoci sempre cura dei nostri club e dei nostri amici in quei club. Sono preziosi, e mantengono il Rotary vivo e prospero.

Susanne ed io siamo grati per tutte le opportunità di servire l’organizzazione durante questo anno speciale, un anno in cui abbiamo scoperto un nuovo significato nel motto “Servire al di sopra di ogni interesse personale”. Noi vediamo il Rotary come una comunità di persone che vivono i loro valori mettendoli in pratica. In questi tempi straordinari, non c’è dubbio che dobbiamo porre maggiore enfasi sul servizio. Questa è la nostra opportunità di mostrare al mondo cosa significa per i Rotariani Servire al di sopra di ogni interesse personale.

Ci sono così tante opportunità che ci aspettano e che ci aiuteranno a cambiare il mondo. Cogliamole insieme e prepariamoci ad aprire le porte per realizzare cose più grandi. E mentre apriamo queste porte a nuove idee, anche le nostre menti e i nostri cuori si aprono. Ricordate che tutto quello che facciamo nel Rotary crea un’altra opportunità per qualcuno, da qualche parte.