IL PROGETTO SCAMBIO GIOVANI ANNO 2014

La Commissione scambio giovani del Distretto ha comunicato ai Presidenti dei Club i termini e le condizioni per la partecipazione al Progetto Scambio Giovani del R.I. per l’anno 2014 che pensiamo importante riassume per portarle a conoscenza di tutti i soci.

Il programma, rivolto agli studenti delle scuole superiori, permette ai giovani partecipanti di viaggiare in altre Nazioni, imparare a conoscere una lingua e una cultura diverse e, al tempo stesso, fare da ambasciatori culturali del Rotary e del proprio Paese.

E’ aperto a tutti: ai figli di Rotariani e non, ai Rotaractiani o Interactiani e non.

Le Tipologie di scambio sono il breve e lungo termine (età 15/19 anni; 15/25 per camp):
Breve termine: una durata variabile da diversi giorni a qualche settimana. Si realizza in famiglia (con reciprocità) oppure in camp. Periodo dello scambio: vacanze estive.

Domanda da presentarsi entro il mese di febbraio 2014

Lungo termine: corrisponde alla durata di un anno scolastico. Gli studenti alloggiano presso le famiglie ospitanti e frequentano una scuola locale.

Domanda da presentarsi entro il mese di dicembre 2013 per l’anno scolastico successivo.

E’ richiesto ai partecipanti un contributo alle spese di realizzazione e gestione degli scambi inclusa la Polizza RCT: per i lunghi € 700; per i brevi € 400 che comprendono l’Assicurazione medica, per i camp € 350 che comprendono l’Assicurazione medica.

Che requisiti devono avere gli studenti per poter partecipare allo scambio?

• Voti scolastici superiori alla media e spiccate capacità di leaderschip dimostrate nella comunità

• Predisposizione mentale per vivere nuove esperienze e differenze culturali

• Il patrocinio e Sponsorizzazione di un Rotary club locale

• Inviare le domande di partecipazione scritte e sostenere un colloquio personale.

Gli studenti e rispettivi genitori si fanno carico di:

• Assicurazione medica e per infortuni

• Viaggio aereo di andata e ritorno

• Documenti di viaggio

• Abbigliamento ed accessori

• Denaro per le spese varie

• Fondo di emergenza e spese impreviste

• Viaggi e gite complementari

Il nostro Distretto fin dal suo primo anno di vita è entrato a far parte del Multidistretto Italiano Scambio Giovani, struttura che riunisce quasi tutti i Distretti italiani e funge da loro interfaccia verso l’esterno prendendo gli accordi con i Distretti stranieri che partecipano agli scambi, organizzando i «match» tra studenti in ingresso ed uscita, definendo procedure comuni basate su esperienze di successo” Best Practices”, organizza e gestisce le assicurazioni, organizza eventi per gli “inbound”.

Va ricordato che dal 27 al 29 settembre 2013 nel Comune di Brisighella si è tenuto il primo seminario nazionale dedicato ai giovani, più di cento tra i 17 e 19 anni, provenienti da tutto il mondo, in scambio per frequentare l’anno scolastico 2013-14 nelle scuole italiane.

Il seminario è stato ampiamente recensito nella rivista nazionale “Rotary” e ulteriori informazioni si possono ottenere consultando il sito del Multidistretto:http://www.ryeitalianmultidistrict.it.

Si ricorda che la Sottocommissione Scambio Giovani del nostro Distretto dell’annata 2013-14 è composta da Eugenio Galvani (Presidente), Maria Cristina Camilloni, Serena Casadio, Silverio Scardovi, che sono a disposizione per approfondimenti e consigli.