Premio ROTARY CULTURA E PATRIMONIO Edizione 2020: ecco il premiato

Lunedì 4 maggio 2020

Abbiamo voluto valorizzare l’azione per i Giovani, conferendo, proprio in questo mese di maggio il Premio Distrettuale sulla  Cultura; con il presidente della Commissione distrettuale, il PDG Paolo Bolzani, ci siamo trovati perfettamente d’accordo nel destinarlo ai nostri ragazzi del Rotaract,  Club Valle del Savena per il progetto “VEDERE CON LE MANI”, una proposta che mette insieme aspetti umanitari (l’aiuto ai non vedenti) e contenuti di alta tecnologia digitale: una iniziativa che vedrà i nostri giovani  impegnati ad aiutare i non vedenti a godere del nostro patrimonio culturale, selezionando per loro alcuni celebri dipinti e creando poi,  con opportune  tecnologie avanzate,  rilievi tridimensionali, veri e propri altorilievi delle opere pittoriche,  al fine di consentirne  la fruizione, attraverso sensazioni tattili. L’attuazione del progetto avverrà attraverso la collaborazione di specialisti del settore digitale che affiancheranno i giovani del Rotaract nel completamento del processo che avverrà in tre fasi: 1.: Realizzazione del servizio fotografico attraverso l’acquisizione digitale dei dati grafici,  tenendo presente anche gli aspetti e le sfumature cromatiche,  al fine di ottenere un file  che consenta di garantire una assoluta fedeltà  alla policromia originale. 2.: Elaborazione attraverso la trasformazione dell’immagine in un modello a tre dimensioni,  attraverso uno specifico software  con individuazione e suddivisione dell’immagine nei livelli necessari e con successiva rappresentazione di un rendering in alta risoluzione. 3.: Produzione del modello reale con impiego di  stampante tridimensionale, creando uno o più pannelli in resina o materiale ligneo che potranno, dopo opportuna levigazione, essere direttamente fruibili con il tatto, dopo  eventuale coloratura del modello,  al fine di consentire  allo spettatore vedente la comparazione con il modello originale bidimensionale.