Vittorio Zanella (R.C. Bologna Ovest): Un burattino per un sorriso in tempo di CoronaVirus

Domenica 10 maggio 2020

Vittorio Zanella, all’apice dell’arte del burattinaio, socio del Club Bologna Ovest Guglielmo Marconi, si è sempre prodigato, con sua moglie Rita e la loro associazione “Il teatrino dell’Es”, per far giungere un sorriso ai bimbi in cura presso gli ospedali bolognesi, con il suo progetto “Un burattino per un sorriso”, realizzato da diversi anni ed adottato dai club felsinei del rotary che hanno più volte contribuito alla realizzazione dei burattini.

In tempo di emergenza da coronavirus, regala a tutti i nostri figli e nipoti tanti piccoli insegnamenti per la realizzazione casalinga dei burattini e ci racconta una bella favola (qui sotto i link per i video).

A noi soci offre una sua poesia per continuare a credere nei nostri sogni rotariani.

Grazie a Vittorio e Rita da parte di tutti noi

Un burattino per un sorriso_01

Un burattino per un sorriso_02

Un burattino per un sorriso_03

Un burattino per un sorriso_04

Ugo e Chino caduti nel buco (Parte 1)

Ugo e Chino caduti nel buco (Parte 2)

“A TUTTI VOI”

A tutti Voi,

amici vicini e lontani, che faticate ogni giorno per realizzare gli ideali che vi stanno a cuore, affinché le Vostre utopie possano diventare una sana realtà, per un miglioramento della qualità della vita di ogni cittadino del Mondo.

A tutti Voi,

che soffrite per l’indifferenza altrui, perché c’è sempre il solito furbo che vi spintona per passarvi davanti, perché vi sentite a volte incompresi, nel vostro talento, arte e professione.

A tutti Voi,

che oramai percepite che tutto è inutile, che non c’è più nulla da fare.

Non abdicate, non abbassate le spalle, rimboccatevi le maniche, continuate a credere, ad alimentate il vostro progetto.

Perché solo voi avete la chiave per aprire le porte che vi hanno chiuso, e quando riuscirete a riaprirle, ridatevi subito altri traguardi, altre utopie, ma soprattutto aprite ad altri il vostro sapere.

A tutti Voi,

auguriamo di diventare veicolo di valori etici, come i principi universali dell’onestà, della sincerità e del coraggio.

Per un Mondo più giusto, più equo e solidale, dove possano scomparire la fame, la sete, la povertà, l’ignoranza, l’egoismo, l’odio, il razzismo, le guerre fra i popoli, spesso dimenticate.

Tutto questo porta inesorabilmente verso la distruzione del pianeta, tramite un uso sconsiderato delle risorse di tutti, che diventano appannaggio di pochi, che si ergono sul piedistallo come popolo eletto, a cui tutto è dovuto.

A tutti voi,

insegnate a tutti gli altri che il Mondo e l’Universo appartengono ai bambini ancora non nati.

Noi siamo di passaggio, e dovremmo stare tutti in punta di piedi.

Cercare di utilizzare solo ciò che serve alla vita, aggiungendo bellezza, e non sottraendola agli occhi di tutti.

Difendiamo ciò che non ci appartiene, consegnandolo integro e sano ai futuri cittadini, che un giorno giungeranno per emettere i loro vagiti.

A tutti Voi, in un grande abbraccio globale di Pace.

Vittorio Zanella