CELEBRATI I 60 ANNI DI RC S.MARINO

Giornata memorabile per il  60° compleanno del Rotary Club di San Marino, nato il 18 marzo 1960, ma celebrato soltanto adesso a causa della pandemia. Si è aperta con l’Udienza concessa dagli Ecc.mi Capitani Reggenti, alla presenza delle più alte cariche rotariane: il Governatore del Distretto Rotary 2072, Stefano Spagna Musso, il Past- Governor, Italo Giorgio Minguzzi, il Presidente del Rotary Club San Marino Massimo Rastelli, il Presidente del Rotary Club Roma Alfonso Barbato. Nell’occasione il Segretario di Stato alla Cultura Andrea Belluzzi ha evidenziato la storia e il valore della presenza rotariana nella Repubblica,  e il significato del “servire” . Dal canto loro, i Capi di Stato, S.E. Francesco Mussoni e S.E. Giacomo Simoncini hanno sottolineato come la presenza del Rotary abbia sempre rappresentato un contributo prezioso alla crescita civile e culturale. Un ringraziamento speciale è stato espresso per la ricostruzione del Tesoro dei Goti, voluta dal Rotary ed eseguita dall’orefice  Marco Casagrande, in questi giorni nel padiglione di San Marino all’Expo di Dubai.  Il 60mo sarà ricordato anche grazie ad una esclusiva bottiglia celebrativa,  il ricavato della cui  vendita sarà destinato al progetto per il  sostegno a neo-genitori, in collaborazione con la Pediatria dell’Ospedale di Stato.  Accolto con soddisfazione, dal Segretario di Stato Andrea Belluzzi, anche il progetto annunciato per la costituzione dell’Interact Club San Marino, in questa annata rotariana.