Arrigo Sacchi ospite dei Club di Forlì e Cesena

Arrigo Sacchi, “il profeta di Fusignano”, è intervenuto su “La Coppa degli immortali”, al Fantini Club di Cervia, durante l’incontro riservato ai soci del Rotary Club di Forlì, presieduto da Massimo Amadio, e di quello di Cesena, guidato da Francesco Zanotti. Durante la serata, introdotta dai due presidenti, Sacchi ha illustrato la propria esperienza di allenatore nelle squadre romagnole, nel Milan e nella nazionale italiana di calcio, ripercorrendo le sue attività di ct, dirigente sportivo, opinionista e ricordando in particolare gli anni alla guida dei rossoneri con la conquista della Coppa dei Campioni nel 1989. Alla serata erano presenti anche il cesenate Lorenzo Minotti, già calciatore di serie A, ora dirigente sportivo e commentatore televisivo, e il forlivese Gabriele Contini, ex assistente internazionale e attualmente osservatore arbitri di serie A. L’intervento di Sacchi ha proseguito la tradizione di incontri che il Rotary Club Forlì organizza con personaggi dello sport. Lo scorso anno, a luglio, il ct Alberto Zaccheroni fu ospite del Rotary al “Marè” di Cesenatico dove, intervistato dal giornalista e socio Alessandro Rondoni, parlò delle sue esperienze calcistiche, dalla Romagna all’Oriente.