IL GOVERNATORE SPAGNA MUSSO E COLLEGHI, A ROMA

La fanfara dei bersaglieri ha aperto la cerimonia che si è svolta all’Altare della Patria, ove il nostro governatore Stefano Spagna Musso e i colleghi  dei Distretti italiani, hanno reso omaggio al Sacello del Milite Ignoto, deponendo una corona d’alloro. Le note vibranti de “Il silenzio” , hanno invece scandito gli ultimi momenti del pregnante incontro commemorativo.

A  seguire i 14 governatori italiani neo eletti,  si sono recati in  visita al Quirinale, e quindi al Dipartimento della Protezione Civile, dove sono stati accolti da Fabrizio Curcio, che ne è a capo, il quale ha mostrato loro i vari dipartimenti.

Il debutto del Governatore Stefano Spagna Musso, al quale dopo una decina di giorni è seguito il passaggio del collare al Castello di Felino,  è stato particolarmente emozionante e condiviso con gli altri governatori dei Distretti italiani,  con i quali esiste da tempo un forte rapporto d’ amicizia e coesione, grazie al quale  la collaborazione nei mesi a venire,  sarà sicuramente molto proficua.