CESENA, STAMPANTE 3D DONATA ALL’ITIS PASCAL

Sono stati protagonisti i giovani all’inaugurazione, sabato 4 marzo, del laboratorio di stampa 3D, con annessi corsi di formazione, donato dal Rotary Cesena all’Istituto Blaise Pascal. Un grande progetto del valore complessivo di 160mila euro – afferma Domenico Scarpellini, Presidente del Rotary Club Cesena, alla presentazione presso l’Istuto Blaise Pascal – che comprende due Global

FORLI’, DI CORSA CONTRO LA POLIO

Il Rotary Club di Forlì celebrerà domenica 7 maggio il centenario della Rotary Foundation con una bella iniziativa sportiva, “Run to end Polio Now”, una gara podistica che gli organizzatori auspicano veda ai nastri di partenza tanti atleti, rotariani e non. Già oggi è possibile collegarsi al link http://www.rotaryforli.com/runtoendpolio.asp che contiene tutte le informazioni per

ANTONIANO, RINNOVATO L’IMPEGNO DEI CLUB BOLOGNESI

In occasione del Rotary Day, i 10 club bolognesi del gruppo Felsineo hanno scelto di collaborare congiuntamente, continuando la tradizione degli anni passati, per realizzare un intervento volontario dedicato alla comunità locale, in particolare al supporto delle attività dell’Antoniano di Bologna. Un’iniziativa aperta al pubblico, articolata in diversi momenti e che ha coinvolto non solo

A NOVAFELTRIA INTERCLUB SULLE VACCINAZIONI

In sintonia con le indicazioni del governatore Franco Venturi e della commissione Sanità distrettuale presieduta da Gabriele Stefanini, il R.C. Novafeltria-Alto Montefeltro si è reso promotore di una conviviale interclub, associando gli altri club 4 della Romagna sud (Repubblica di San Marino, Riccione-Cattolica, Rimini e Rimini riviera), sul tema de “Le vaccinazioni in età pediatrica”.

CONVEGNO A CARPI, DUBBI E RISPOSTE SULLE VACCINAZIONI

I vaccini, definiti dall’ OMS la più grande scoperta medica dell’umanità, al momento rappresentano lo strumento più efficace e sicuro a disposizione della Sanità Pubblica per la prevenzione primaria delle malattie infettive. Oggi purtroppo, la minore visibilità di certe patologie, proprio grazie all’azione dei vaccini, e informazioni devianti diffuse attraverso la rete da fonti non

IL PROGETTO “STROKE UNIT IN BOSNIA” DEL RC RAVENNA

Il Progetto “Stroke Unit in Bosnia” é un’iniziativa del Rotary Club Ravenna che è stata possibile per il contributo di diversi Club Emiliano-Romagnoli, alla collaborazione e contributo del Distretto 2072 dell’Emilia-Romagna e di altri Distretti Europei e di una sovvenzione del Rotary International. Si tratta di un’azione umanitaria per migliorare l’assistenza all’ictus in un Paese